Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Posted by on Feb 5, 2016 in Eventi, News

Daniele Basso incontra DNheArt

Scultore

Daniele Basso

Daniele Basso

“…Le superfici specchiati delle mie opere sono fessure spazio-temporali in cui l’anima delle cose diventa messaggio. Superata la funzione, sono riflessioni sulla contemporaneità. Pensieri non finiti da terminare con  il proprio significato…”

“…Estremizzando la fessura permette al mondo circostante di coesistere con il mio mondo interiore. Una quarta dimensione dove l’immobilità dei segni si contrappone al movimento del mondo. Dove il valore universale di alcuni messaggi sopravvive all’implacabile indifferenza del  tempo che passa…”.

“… come la memoria che associa ai visi, parole e concetti, così i miei ritratti uniscono ai volti, la forza delle idee e dei risultati conseguiti, restituendo un’emozione completa del soggetto…”

“Tutti uguali, allo specchio, siamo sospesi  tra sogno e realtà. Superata la funzione, le mie opere specchianti sono riflessioni sulla contemporaneità. Pensieri da terminare col  nostro significato…”

Daniele Basso

Guarda Daniele Basso su DNheArtckick2

Cincopa WordPress plugin