Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Monica Catto | Pittrice

 

Monica Catto

Nasce a Biella vive e lavora a Desio.
Fin da piccola esprime un forte senso del colore. Affascinata da sempre dalla pittura, ha iniziato a dipingere ancora adolescente. Osservando gli insegnamenti del nonno paterno, del padre e della zia ha inizio il suo percorso, dedicandosi poi all’arte a fasi alterne, negli interstizi della vita. Pittrice solare, fiera delle proprie radici, piemontese di Biella sua città natale che porta sempre nel cuore, le sue tele mostrano una riproduzione della sua città dalle quali traspare un suo personale nostalgico sentimento di appartenenza. Determinante la frequentazione per un decennio come socio e consigliere dell’Associazione CulturaleDipingere Insieme” di Desio sotto la guida del Maestro Umberto Galliani apprende a fare buon uso del disegno e del colore.

la pittura di Monica, fatta di semplicità, si distingue per la pulizia tonale e cromatica, mentre la fantasia del disegno esalta la forma nel senso piu’ felice della parola. Pittrice con tante facoltà espressionistiche” Umberto Galliani

Infatti i temi che Monica affronta, sono molteplici, l’ispirazione le deriva talvolta, dai posti visitati, dove il suo animo sensibile cattura l’atmosfera, le sensazioni e la freschezza di chi si affaccia alla vita con curiosità, assaporando in pieno l’emozione, per poi riprodurla attraverso il ricordo, sulla tela, ora attingendo direttamente dal suo mondo fantastico.

I colori prediletti sono le terre e il blu verde ftalo che mescolati sapientemente tra loro accendono gli sfondi delle tele di piacevoli fantasie cromatiche.

Monica è una creatura sicuramente marina e infatti soffermandoci sulle sue marine realizzate a spatola, noteremo come sin dall’inizio del suo percorso artistico è in grado di donarci vera emozione. L’onda si infrange sullo scoglio e scivola morbidamente via riassorbita dal mare, non da un senso violento all’acqua ma di assoluta rilassatezza. Il suo mare seppur profondo, è un mare accogliente dove ognuno di noi può immergersi con totale serenità. Monica è anche, una creatura romantica, che vive del profumo dei colori dei fiori, ma nel contempo forte e coriacea davanti alle esperienze della vita. I suoi girasoli sono fiori imponenti, robusti, forti in continuo movimento e coma la nostra artista, alla continua ricerca della luce, del sole, di esperienze vitali. Incuriosisce la sua Venezia, una Venezia vera, non la solita Venezia che sono soliti proporci gli artisti che la interpretano come città di fiaba, la città turistica per eccellenza. Monica ha scelto di proporcela spogliata da ogni fronzolo o romanticismo, un pezzo di laguna dove le gondole dimenticate e rotte vengono riparate, dove esiste ancora amore per cose vecchie, essenziali, spogliate da ogni appariscenza, dove le barche, linfa vitale della città sono riportate a nuovo splendore, da gente umile, persone vere; con questa tela Monica restituisce a Venezia tutta la sua dignità e la nudità del suo “cantiere” ne celebra pienamente la sua magnificenza. Osservando le tele dei vecchi cascinali e dei paesaggi fantastici ed irreali, qui finalmente Monica si scioglie dall’abbraccio dello stile del maestro e libera leggera la sua anima in un elettrizzante volo che forse è l’inizio del suo vero stile, ciò che identifica un pittore e lo trasforma in artista. “
Eugenia Destro

Le splendide opere pittoriche, realizzate per lo più a olio su tela o a volte anche su tavola o pannello, di Monica Catto, giovane artista iscritta da dieci anni all’Associazione Culturale Dipingere Insieme di Desio, si presentano in modo particolarmente gradevole dal punto di vista estetico e molto interessanti per le soluzioni compositive e cromatiche misurate ed eleganti adottate e sono frutto di una passione nata nell’autrice in tenera età osservando dipingere il nonno paterno, il padre e la zia e ispirandosi agli impressionisti ma, in modo particolare, al grande pittore naturalista piemontese dell’800 Lorenzo Delleani. Esse si caratterizzano soprattutto per la notevole varietà dei temi rappresentati, tutti di alto profilo artistico e sempre con la stessa efficacia “narrativa” e la stessa grande forza espressiva, dalle nature morte ai paesaggi rurali e alpini, dagli scorci urbani alle marine, dalle composizioni floreali alla figura umana, e inoltre per la sapiente e armonica fusione tra un realismo di fondo dei soggetti raffigurati sulla tela e un più profondo senso di partecipazione interiore alla bellezza del mondo esterno e di equilibrata riproposizione metaforica della realtà stessa. Tra le opere più recenti e significative di Monica Catto possiamo citare, a puro titolo esemplificativo, le suggestive vedute dei più caratteristici angoli medioevali del “Piazzo” di Biella, città particolarmente amata dall’artista, “Cantiere a Venezia”, “La neve” e “Le mondine”, tre dipinti di sapore quasi naïf, un impetuoso “Mare forza 5” dall’inconsueta e del tutto irreale tavolozza di colori, il variopinto trittico delle “Marine”, i fiabeschi “Paesaggi di terre lontane”, un vivido e surreale “Campo di grano”, le sobrie composizioni floreali dedicate ai “Girasoli”, i solari paesaggi della “Pianura biellese” e del “Paesaggio alpino”, un cupo “Temporale in arrivo al cascinale”, una delicata “Natura morta” con cesto di frutta e, come degno e doveroso omaggio a Delleani, “La pittrice”. Quella di Monica Catto, secondo le stesse parole dell’artista, è “la ricerca di una naturalità della visione e di una pittura basata non solo sulla semplice riproduzione ma anche e soprattutto sull’impressione individuale del soggetto, con l’intento di ottenere con uno studio dei colori, indissolubilmente legati nelle loro sfumature all’interno della luce, la riproposizione di una realtà naturale volta a comunicare emozioni e sensazioni”.
Silvano Valentini – Critico d’arte

Da gennaio 2011 ad oggi è Vice Presidente del Gruppo Artistico Desiano (G.A.D.)

www.associazionegad.it

Gruppo Artistico Desiano

www.monicacatto.com

Mostre personali – mostre collettive – concorsi – prossimi eventi

Collettive annuali (dal 2000 al 2009) dell’Ass. culturale Dipingere Insieme (Via Roma e presso ex Palazzo Cremonini)

2002 – Salone Manzotti della Pro Desio Cooperativa – Desio
2004 – Collettiva Ass. Dipingere Insieme – Caffè Incontri – Desio
2004/2007 – Fondazione Don Carlo Gnocchi “ Rotonda” di Villa Cagnola – Inverigo (Co)
2005 – Concorso di pittura “La Tegola” Ass. Dipingere Insieme – Desio
2006 – “Colori in Rosa” – Caffè Incontri – Desio
2006 – 1^edizione premio di pittura “Don Gnocchi” nel 50^ della morte – Inverigo (Co)
2006 – Expo Arte Corvetto – Milano
2006 – IX Concorso – Villa Casana – Novedrate (Co)
2004/2006/2007 – Concorso di pittura Santuario di Graglia (BI)
2007 – “Arte in Rosa” – Caffè Incontri
2007 – Concorso di pittura “La Tegola” Ass. Dipingere Insieme – Desio
2007 – Collettiva a cielo aperto in Piazza Martiri di Fossoli – Desio
2008 – XI Concorso di pittura estemporanea – Villa Casana – Novedrate
2008/2009/2010/2011 – “Pittori a palazzo” Palazzo Arese Borromeo – Cesano Maderno
2008/2009 – Concorso Comune di Guanzate Associazione amici del Santario Guanzate (CO)
2008/2009 Rassegna d’arte “en plein air” Centro Culturale Gabrio Casati di Muggiò
2008 – Personale – Sala “Carlo Levi” – Desio
2009 – “Desio , La Piazza e il Palio” – Villa Tittoni Traversi – Desio
2009 – mostra in Piazza Castello – Desio – Ass. G.A.D.
2009 – estemporanea lungo la Via Garibaldi – Desio – Ass. G.A.D.
2009 – Concorso Pittorico 50^ Anniversario Avis di Muggiò – con l’opera “una goccia è l’inizio” targa di merito “per l’incisività legala alla scelta essenziale del contenuto in un contesto di serenità”
2009 – Artisti in Borgo c/o Ricetto di Candelo (BI)
2009 – Concorso Pittorico a Cazzano Brianza (MB)
2010 – “Paesaggio e Figura nell’arte di oggi” – Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno (Mb) -Ass. G.A.D
2010 – “Immagini e ricordi e angoli di Desio – Ass. G.A.D. – Desio
2011 Giugno – Spazi d’Arte – Cafè del Centro – Desio – Ass. G.A.D
2011 Settembre – Spazi d’Arte – Cafè del Centro – Desio – Ass. G.A.D
2011 Maggio “Liberta’ di pensiero e di espressione” Ass. G.A.D – Villa Buttafava – Desio
2011 – “Colori per passione “ – Cortile delle Arti – Desio
2011 – Ottobre – Festa di Desio – Piazza Conciliazione
2011 – Dicembre – collettiva G.A.D. alla CORTE BRIANTEA via Italia 70, MUGGIO’.

Ha partecipato a rassegne pittoriche organizzate da diverse associazioni culturali nelle piazze dei comuni della Provincia di Monza e Brianza

Laboratorio di avvio all’arte per bambini dai 6 agli 8 anni presso il Centro Aggregazione Giovanile del Comune di Desio nel progetto “a tutta estate” (estate 2007 /2008 / 2009 / 2010)

2015 – Marzo VeniceArtHouse MOVE WITHOUT MOVING dal 16 al 21 Marzo 2015 – Palazzo Ca’ Zanardi – Cannaregio 4132 – VENEZIA RESIDENCES, VENEZIA, 16 MARZO 2015
ART AND ARTISTS DEDICATED TO A PROJECT AIMED TO PATIENTS OF MOVEMENT DISORDER
www.itsliquid.com

VENICE ART HOUSE – LA DONNA E IL SUO SPAZIO
L’opera d’arte è sempre una confessione (SABA)
The opening of the event will be on April 10, 2015 at VENICE ART HOUSE Gallery, starting from 06.00 PM (free entry)
curator: Andrea Chinellato
venue: VENICE ART HOUSE Gallery, Cannaregio 1863C – 30121 Venice, Italy
dates: from the 10th to the 30th of April 2015; from 03.00 PM 09.00 PM

Cincopa WordPress plugin